Aggiornamento!

Sono molto grato a Sergi (E), Gianni (I), Jean-Denis (F) e si spera presto altri, che mi aiutano con le traduzioni,
è sempre meglio che qualcuno lo scrive nella sua lingua madre.

“Il mio blog”
saranno d’ora in poi pubblicato in 4 lingue.
(si spera più in futuro)
Tutte le nuove pagine saranno nell’ordine seguente:

English
Castellano (español)
Italiano
Français

E si spera anche in seguito a:Deutsch
Nederlands
Português
российский
عربي

Ma finora se non sono combinati, tutti gli articoli scritti in Castigliano (spagnolo), Italiani o Francese che si possono trovare di nuovo in inglese, nei post precedenti.

Buona lettura …

Fisting: "The Act" – Parte 1 1/2

Ricominciamo dalla fine della parte 1: “prendo una pausa, bere qualcosa, fumo una sigaretta e ricominciare …” se tutto è andato bene il modo in cui ti aspettavi.

Alcuni di voi si sentiranno un po di vertigini, niente di preoccupante questa è la reazione del corpo al fisting. Il mio consiglio, sedersi e mangiare qualcosa di dolce, il cioccolato è il migliore!
 
Poi arrivano le domande; che cosa è successo? E’ riuscito il mio culo a prendere la mano? Il mio culo è di nuovo stretto? Quanto riuscirò a farmelo aprire …

Fist & Anatomia: L’Ano / Il Culo

Dopo che nelle precedenti parti ho spiegati di quanto il culo possa essere flessibile, ho ricevuto un sacco di domande, proverò ad essere più dettagliato. Lo faro, con l’aiuto del mio medico, alcuni libri di medicina, manuali di sesso e tutto quello che ho trovato grazie ad internet.
 
 
L’Ano
E’ l’apertura esterna del canale anale fatti di pieghe dei tessuti molli, di colore rosato, che gli conferiscono un aspetto grinzoso. L’ano è situato a qualche centimetro sotto il coccige e qualche centimetro sopra lo scroto, direttamente dietro il perineo. L’ano è ricco di sangue e vasi e terminazioni nervose sensibili che amano la stimolazione e il tatto. L’area che circonda l’apertura è popolata da follicoli, mentre ogni adulto ha dei peli che circondano l’ano.
Continue reading

Fisting: "The act" – Seconda parte

TOP
ora hai fistato un culo per la prima volta, ti è piaciuto? E’ vero che hai provato sensazioni con la tua mano che non hai mai provato prima, un culo morbido e caldo. Quindi, hai guardato il bottom e le sue reazioni. Era una lavoro intenso o il bottom ti chiedeva di smettere, ha preso la tua mano molto lentamente?

BOTTOM 
se questa è stata la prima volta con una mano in culo, ti è piaciuto? Forse hai sentito un po’ di dolore, ma era il dolore? Oppure, hai provato così tanto piacere a sentire una mano che ti lavorava il culo. Decisa, forte o qualche volta delicata, questo dipende dalla dimensione della mano o dalla conformazione interna del culo. Non solo ogni culo è diverso, ma anche le mani sono hanno forma e dimensioni diverse. Ora dipende da te per quanto tempo  desideri avere dentro il pugno, ma non ti vergognare di chiedere di fermarsi. Ha la parte superiore ha preso lentamente la mano.
Continue reading

Fisting: "The act" – Prima parte…

Quindi lui è in posizione ora …


Il vostro primo obiettivo quando fistate un ragazzo dovrebbe essere quello di non causare alcun danno. Come ogni altro tipo di gioco anale, il fisting non dovrebbe causare dolore o grave trauma fisico. La presenza di dolore o di un grave disagio è il segno che il vostro corpo non è pronto o abbastanza rilassato per questo tipo di gioco. E ‘ estremamente importante per entrambi comunicare tra di voi e fermarsi se il ragazzo che viene penetrato sente qualche dolore. A volte, anche se si è già stati fistati precedentemente da altri o dallo stesso partner, il corpo o la mente si rifiuta o non è in grado di accettare di prendere una intera mano, la cosa migliore da fare in questo caso è quello di non riconoscere che non succederà. Non forzare mai il processo. Continue reading

Pubblicazione inviato a me, da un lettore italiano…

Publication sent to me, by an italian reader…:

Tratto da: Queer Blog.
it pubblicato il 9 feb. 2010 da Roberto Russo.

Il Fist Fucking

Se volete conoscere e praticare il fisting cercate qualcuno esperto, conoscetevi di persona, fidatevi l’uno dell’altro e poi passate ai fatti, in maniera graduale. Per conoscere meglio il fist fucking, abbiamo rivolto alcune domande ad Eros Ampiotti, che ha praticato il fisting per diverso tempo. Continue reading